L'omo e er serpente (Trilussa)

Un Omo che dormiva in mezzo a un prato
s'insognò che una donna tanto bella
l'aveva abbraccicato.
Naturarmente, l'Omo, ner vedella,
fece un gran sarto e se svejò: ma, invece
de trovà a quella, vidde ch'un Serpente
je s'era intorcinato intorno ar collo
a rischio de strozzallo come un pollo.
Ah, sei tu? Meno male!
Me credevo de peggio! - disse l'Omo
mentre se storcinava l'animale.
Ma ciarimase tanto impressionato
che da quer giorno cominciò a confonne
li serpenti e le donne. Tant'è vero
che un'antra notte, mentre s'insognava
d'avé ar collo una vipera davero,
trovò la moje che l'abbraccicava.

Image description

Chi Siamo

 

La nostra azienda basa il suo successo sulla fortunata alchimia tra competenze tecniche altamente specializzate e qualità artistiche.
Infatti, accanto a personale laureato in "Chimica e Controllo della Produzione" presso l'Università degli Studi di Firenze, troviamo l'artista che dopo aver frequentato in gioventù il Liceo Artistico ha completato la sua formazione presso l'Accademia delle Belle arti di Firenze.
L'incontro delle due professionalità che hanno maturato nel settore conciario esperienza pluriennale, ha permesso la nascita di una piccola e molto efficiente azienda.
La velocità di evasione degli ordini e l'elevato standard qualitativo hanno permesso alla società, sin dal suo nascere, di garantirsi clienti legati alle firme più importanti del panorama italiano della moda.
La concentrazione delle competenze permette la possibilità di offrire ai clienti campionature, prove ed esperimenti senza limiti ... se non la fantasia del designer stesso.
Nel settore conciario i pochi che si dedicano a questa fase della lavorazione del pellame sono chiamati in gergo "pittori" non a caso. Infatti il lavoro svolto è esclusivamente manuale che, pur seguendo le indicazione degli stilisti e dei clienti, aggiunge la creatività artistica del personale che lavora in Creapelli. 



Something about us

 

Our company bases its success on the lucky alchemy between highly specialized technical skills and artistic quality.
In fact, next to personal graduated in "Chemistry and Production Controll" at the University of Florence, you find the artist who in her youth after attending the Art Secondary School has completed her training at the Academy of Fine Arts of Florence.
The merging of the two skills that have gained many years of experience in the tanning industry, led to the emergence of a small and very efficient company.
The speed of execution of orders and the high quality standard has allowed the company, since its inception, to secure clients in the most important signatures of the Italian fashion.
The concentration of skills  allows the ability to offer customers campionaure, tests, experiments with no limits to the imagination of the designer himself.
In the tanning industry the few who engage in this stage of leather processing are called in jargon "painters" not by chance. In fact, the work done solely manual and while following the directions of the designers and customer adds the artistic creativity of the staff working in Creapelli.

  •